Finanziate clienti con contratto atipico?

Finanziate clienti con contratto atipico?

Per ottenere un mutuo per la prima casa servono alcuni requisiti, tra i quali, uno dei più importanti, è un reddito certo.

Per ottenere un mutuo per la prima casa servono alcuni requisiti, tra i quali, uno dei più importanti, è un reddito certo.

Per reddito certo s’intende generalmente un reddito derivato da lavoro autonomo o subordinato, costante da almeno 6-7 mesi e attestato dal contratto di lavoro e dalle ultime 3 buste paga o, nel caso dei lavoratori autonomi, dal modello Unico e dall’eventuale iscrizione ad un albo professionale.

La maggior parte delle banche non fa richiesta di forme contrattuali specifiche, ma alcuni contratti atipici come il contratto a termine, l’apprendistato o il lavoro interinale possono essere considerati redditi non stabili.

In questo caso ha un particolare peso il merito creditizio di chi richiede il mutuo, ossia:

  • quanti debiti ha,
  • in relazione ai flussi di reddito quanta probabilità ha di mantenere il reddito attuale,
  • sollecitudine nel rimborsare i finanziamenti ricevuti,
  • eventuali rendite alternative.
WhatsApp chat